Nazar – Automazione su Gel di Agarosio

Sistemi per elettroforesi ed immunofissazione

Nazar

Sistema automatico per elettroforesi su Gel di Agarosio

Depliant – Nazar

   

Sistema per Elettroforesi su Gel di Agarosio in cui tutte le fasi di lavoro sono realmente automatizzate, incluso il caricamento di un liquido di lavaggio per gli applicatori

 

Dimensioni estremamente contenute

L 50cm, D 44cm, H 46cm; peso: 35 Kg

la lastra di Gel viene caricata su un apposito telaio che la sostiene solo in alto: in questo modo l’operazione di caricamento del gel è estremamente facilitata, anche perché il gel stesso manca nella parte superiore del supporto.

 

Il gel inserito nel telaio, viene adagiato sul piatto termostatato ed i campioni da analizzare nell’apposita basetta portasieri.

 

 

 

Sono previsti Gel specifici per ogni metodica o di dimensioni diverse, adatti a     qualsiasi mole di lavoro. Attualmente sono disponibili nei formati da 5 campioni su singolo fronte, da 10 su doppio fronte, da 13 su singolo fronte o 26 su doppio fronte

 

 

3 elettrodi (anche 2 possono essere sufficienti, ma per assicurare che le due serie di migrazioni abbiano la medesima lunghezza può essere attivata l’opzione con il triplo elettrodo) con supporti imbevuti di tampone,   garantiscono migrazioni su doppio fronte anche, mentre un perfetto isolamento del piatto termostatato permette di processare anche lastre di piccole dimensioni

I due Applicatori, in sottilissime lamine microforate, depositano i campioni direttamente all’interno del Gel creando un solco provvisorio che si richiude non appena si sollevano dal Gel, ed immediatamente dopo, un liquido di lavaggio viene caricato negli alloggiamenti di riposo creando una turbolenza che ne garantisce la completa pulizia; l’asciugatura avviene riscaldando le lamine con un getto di aria calda

Specifiche Tecniche
Operatività: Tipo di Analisi:
Automazione del processo elettroforetico:

–  applicazione dei campioni

– migrazione a temperatura controllata (20°C)

– denaturazione a 65°C

– colorazione, decolorazione, lettura e reporting dei risultati.

–  Caricamento automatico dei liquidi necessari (colorante, decolorante, soluzione di lavaggio applicatori).

 

 

 

Metodiche attualmente programmabili:– Sieroproteine;

– Emoglobine;

– Programma libero

 

In preparazione: proteine urinarie; elettroforesi ad alta risoluzione; Immunofissazione


PRODUTTIVITA’:

SOFTWARE:
 

– 26 campioni massimi per lastra, in circa 40’;

– Rate: 120/140 tests / ora.

– Il kit contiene tutto il necessario per l’esecuzione di 130/260 tests (rispettivamente su singolo o doppio fronte). – È disponibile anche un kit per l’esecuzione di 50/100 tests(singolo/doppio fronte).

– Tutti i kit Sieroproteine possono essere richiesti per la separazione di 5 o 6 frazioni da specificare al momento dell’ordine.

 

 

Software su Pc esterno.

– Include software di controllo di qualità:

– Gestione integrale della macchina con

numerose funzioni di supporto.

– Possibilità di ripresa di un ciclo di

lavoro da qualunque fase

(p.es. migrazione, colorazione,

decolorazione ecc.).

 

Interfaccia Utente: HARDWARE:
– Gestione e controllo di tutte le fasi diLavoro;

 

– possibilità di interfaccia con

host esterno.

– ogni fase viene monitorata con indicatori appositi attraverso un’interfaccia intuitiva che rende possibile operare subito seguendo semplici operazioni interattive.

– Il caricamento è automatico per tutti i reagenti, incluso il liquido di lavaggio per gli applicatori;

– la migrazione può avvenire a singolo fronte, doppio fronte a due elettrodi o doppio fronte a tre elettrodi;

– il controllo delle temperature di lavoro avviene tramite celle Peltier;

– in dotazione ci sono due applicatori in lamine di acciaio inox microforate;

– le taniche sono esterne con il caricamento dei liquidi tramite pompe peristaltiche;

– è previsto il controllo di tutti i liquidi (interni ed esterni) tramite sensori di livello.

 

MEMORIA:
– Archivio storico di semplice consultazione sempre accessibile;

 

 

 

– Archivio giornaliero con evidenziazione di anagrafica e pozzetto per consentire un’agevole ed immediata associazione del tracciato con il campione corrispondente. Zoom per amplificare a schermo pieno la zona “Grafico” in modo da agevolarne la verifica e le eventuali correzioni (Minimi, aree, linea di base ecc.).

Nazar: Scheda Tecnica
  • Strumento da banco, sistema automatico per elettroforesi su Gel di Agarosio
  • Metodica di lavoro selezionabile a scelta dell’operatore per: sieroproteine a 5, 10, 13 o 26 campioni, emoglobine a 5, 10, 13 o 26 campioni.
  • Impostazione dati anagrafici e parametri metodologici di lavoro da tastiera
  • N° 26 campioni massimi per rack.
  • Applicazione del campione in tecnica micro per Gel di Agarosio supportato in mylar, mediante applicatore in acciaio microforato.
  • Capacità operativa di circa 40 tests/ora (stima approssimativa con parametri di lavoro standard)
  • Autonomia 26 campioni
  • Caricamento di tutti i liquidi (colorante, decolorante e liquido di lavaggio applicatore) in automatico
  • Camera di migrazione fissa, con elemento estraibile con contatti in oro e sicurezza intrinseca.
  • Parametri di corrente/tensione/potenza di migrazione gestibili da PC.
  • Lettura densitometrica automatica.
  • Riconoscimento frazioni automatico.
  • Misure eseguite: Albumina, Alfa 1, Alfa 2, Beta (o Beta 1 e Beta 2), Gamma, Rapporto A/G.
  • Programmazione completa per denominazione frazioni, valori % e concentrazione.
  • Rapporto A/G automatico.
  • Sorgenti luminose a LED ad alta luminosità.
  • Velocità di scansione circa 10 secondi per l’intero supporto.
  • Regolazione automatica del valore di zero.
  • Visualizzazione dei tracciati sul display del computer
  • Programma per calcoli statistici con elaborazione grafica.
  • Ridotto consumo energetico.
  • Possibilità di inserire commenti.
  • Stampa immagine “fotografica” dei tracciati.
  • Autonomia fino a 26 tests per ciclo di lavoro.
  • Alimentazione 220V 50Hz
  • Dimensioni: L 50cm, D 44cm, H 46cm;
  • Peso circa 35 Kg
  • Possibilità d’interfacciamento con sistema gestionale.

Note

– Non sono necessari particolari impianti idraulici o elettrici ad eccezione di quanto già previsto a norma di legge (alimentazione elettrica 220 V ).

 

 

PhoreGel S.r.l. – Via Enrico Bondi 163H – 00166 Roma

Tel. +39 06 61.55.10.65 –

e-mail: postmaster@phoregel.com       http://www.phoregel.com

133total visits,2visits today